L’impegno di IGT: entro fine anno userà solo energia rinnovabile

Cristina Marziali 02/05/2022
Sending
User Review
5 (1 vote)
(1 voti)

In che modo una grande azienda guarda al futuro? Al giorno d’oggi non basta solo pianificare un business plan, perché c’è una parola d’ordine molto importante che va sempre tenuta presente ed è: sostenibilità. Le sfide che vengono presentate da un mondo globalizzato, in cui le nuove tecnologie stanno cambiando il modo usuale di fare le cose, sono tante, e i governi dei principali Paesi chiedono l’aiuto anche del mondo produttivo per poter gestire al meglio quello che sarà. Sono chiamate in causa anche le società che si occupano di gambling, che finalmente iniziano ad affrancarsi dai pesanti pregiudizi che sono sempre stati nutriti nei confronti di questo settore. Oggi chi lavora nel campo del gioco d’azzardo dimostra di essere un attore sociale di primo piano, spesso portando avanti iniziative che dimostrano quanto vi sia una forte attenzione nei confronti della comunità

L’impegno di IGT

logo-igtIGT è una società di primaria importanza nel gioco d’azzardo e nell’iGaming. Anche se si tratta di una realtà con respiro internazionale, il suo core business si trova in Italia dove gestisce le Lotterie in qualità di concessionaria dello Stato. Se ti capita di consultare il portale web di IGT, noterai come la società attribuisca una grande importanza alla politica di Responsabilità, cui dedica un documento apposito. IGT promuove il gioco responsabile, si occupa di iniziative di formazione che aiutino i più giovani ad avvicinarsi alle nuove tecnologie per garantire loro opportunità di lavoro, e si preoccupa di incentivare la parità di genere all’interno dei suoi uffici. Ma non è tutto: un altro importante annuncio è stato dato il 22 Aprile 2022, in occasione della Giornata Mondiale della Terra. La direzione di IGT ha fatto sapere che entro la fine di quest’anno, per quel che riguarda le sedi dislocate in territorio italiano, userà solo energie provenienti da fonti rinnovabili.

La vera sfida del futuro: le energie rinnovabili

Da anni al centro del dibattito circa i cambiamenti climatici e le problematiche ambientali c’è la questione legata alle fonti di energia da usare. Ormai è diffusa, sia tra le persone comuni che tra i massimi dirigenti statali, la consapevolezza che è necessario, per garantire il futuro dl pianeta e del genere umano, implementare lo sfruttamento di fonti di energia rinnovabile. Parliamo di quello che Madre Natura mette a nostra disposizione da sempre: la luce e il calore del sole, la forza dell’acqua che scorre e quella del vento che soffia. Questo ha significato rivedere fin dalle fondamenta la struttura stessa della nostra società, che invece fino ad ora ha usato prevalentemente combustibili fossili. Questi ultimi, però, sono una risorsa che si sta esaurendo, senza contare il fatto che implicano un costo ambientale che non siamo più in grado di pagare. Anche se la notizia data da IGT, quindi, può sembrare una piccola cosa, in realtà ha del rivoluzionario. Intanto, dimostra come ci sia un impegno sempre più concreto da parte delle realtà produttive maggiori nel convertire il proprio consumo energetico in un’ottica green. Inoltre, vuol dire che finalmente si cominciano a vedere i primi frutti, e che c’è speranza per noi e per il nostro pianeta.

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile e IGT

earthday2022Nel 2015 le Nazioni Uniti hanno stilato l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, un documento o, per meglio dire, un manifesto programmatico, in cui si fissano gli obiettivi da raggiungere entro il 2030 in diversi ambiti. La necessità della conversione energetica è naturalmente tra i punti più importanti di tale documento, che non è rivolto solo ai capi di Stato ma a tutti gli attori principali del progresso collettivo. Ecco perché IGT ha deciso di fare suoi tali obiettivi, non solo adottando fonti di energia rinnovabile. Nelle politiche virtuose dell’azienda rientrano anche un uso efficiente e razionalizzato delle risorse esistenti, l’utilizzo consapevole dei materiali attraverso il riciclo e il riutilizzo, e l’adozione di pratiche di risparmio energetico. Insomma, l’impegno messo da IGT è a 360 gradi e dimostra quanto la società abbia a cuore certe tematiche che, d’altro canto, riguardano tutti noi.

Che cosa farà IGT

Veniamo dunque al dettaglio dell’annuncio dato da IGT, che è stato commentato da Fabio Cairoli, CEO IGT Global Lottery. In sostanza, la società fin da adesso ha preso la determinazione di acquistare energia proveniente solo da fonti rinnovabili certificate da Garanzia di Origine (GO), portando avanti un processo che già nel 2021 le ha concesso di ridurre le emissioni di CO2 a 4500 tonnellate. Entro la fine del 2022 si prevede di fare ancora di meglio. Tali emissioni verranno azzerate del tutto, almeno per quel che concerne tutte le sedi e gli uffici italiani. Si tratta di un’assunzione di responsabilità non da poco, che conferma quanto detto da Cairoli.

Il CEO di IGT ha infatti affermato che la società “ha individuato nel contrasto al cambiamento climatico uno dei pilastri chiave della propria visione di crescita”, decidendo quindi di migliorare le proprie performance energetiche al fine di propugnare un uso più accorto delle risorse disponibili. L’auspicio è che questo esempio venga seguito anche da altre società e aziende: per quel che riguarda il comparto del gioco d’azzardo, si deve rilevare come vi sia già una fortissima sensibilità ecologista, che sembra quasi connaturata ad un settore in cui l’innovazione tecnologica pone di fronte alle grandi sfide dei tempi moderni in modo più pressante e urgente di quanto non accada a realtà dell’industria tradizionale.

Ecco quindi che i professionisti del gambling potrebbero diventare il motore trainante di un cambiamento generale che non è solo auspicabile, ma appare ormai come necessario. Questa rappresenta una bella riscossa per una realtà produttiva troppo spesso stigmatizzata ingiustamente.

Scegli una Slot Machine

Giochi aggiornati ad oggi: 22 Maggio 2022. Per giocare basta cliccare sull'immagine del gioco.

Nuove Slot da Bar Le più giocate

Autore

CMarziali / Cristina Marziali